Can't get any data. Weather Report , 0°C, Can't get any data.

L’U16 élite ritrova la vittoria: 66-17 all’Aquila

L’U16 élite ritrova la vittoria: 66-17 all’Aquila

In una partita senza storia per il punteggio, ma combattuta,  l’Under 16 élite Nuova Rugby Roma FF.OO, ha ritrovato la vittoria dopo la sconfitta della settimana scorsa contro la Capitolina vincendo in casa con un netto 66-17 sull’Aquila. 40-0 il primo tempo, con cinque mete trasformate, 26-17 il secondo tempo, con tre mete realizzate.

I ragazzi hanno dominato la prima frazione di gioco andando subito in vantaggio al 3’, per poi replicare al 10’, 19’,21’ e 30’con un bel gioco nella manovra e nell’intensità. Buone le mischie e le touche.

Contro avversari che non hanno mai mollato, i ragazzi allenati da Roberto Barilari e Umberto De Nisi hanno disputato un secondo tempo sotto tono. “E’ mancato il ritmo del primo tempo – ha detto Barilari – alcune scelte di gioco si sono rivelate sbagliate ma L’Aquila si è dimostrata sempre una squadra coriacea. I ragazzi dovevano rispondere alla sconfitta subita con la Capitolina e la risposta è arrivata”.

Questi i giocatori scesi in campo: Lucente, Mamone, Muciaccia, Perra, Tinelli, Fusillo, Castelnuovo, Asoli,  Loffari, Valsecchi, Coppola, Rossi, Salvatori, Rocchetti, Vender, Raimondi, Ceccotti, Cusimano, De Vincentis, Costantini, Milardi, Pierotti. Hanno fatto l’esordio nel campionato élite Vender, Pierotti e Cusimano.


Related Articles

Under 16 élite contro tutti, batte 10-0 il Villa in trasferta

Davvero bravi i nostri ragazzi dell’Under 16 élite Nuova Rugby Roma FF.OO, che si sono imposti  vincendo 10-0 contro tutti

L'Under 16 convince vs il Cus Roma

Seconda uscita stagionale della nostra Under 16 nell’impegnativa amichevole contro il Cus Roma, svoltasi ieri (sabato 13 settembre) nell’impianto delle

L’U20 cade a Frascati (10 – 44)

Pesante sconfitta per 44 a 10 (6-1) dell’U20 in casa del Frascati nell’anticipo della quarta giornata di ritorno. I nostri

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*