fbpx

Magica Under 14, seconda classificata al Big Challenge di Noceto

Magica Under 14, seconda classificata al Big Challenge di Noceto

La nostra Under 14 rientra dall’undicesima edizione del Big Challenge di Noceto con un fantastico 2° posto, battuta in finale 12-5 solo dalla franchigia Cavalieri Prato-Sesto, dopo un torneo altamente competitivo, con ben 16 squadre da tutta Italia che si sfidano in due giorni di gare accesissime. È andata benissimo: è il miglior risultato di una nostra 14 mai ottenuto. Per una vittoria in un torneo nazionale under 14 si deve infatti risalire ai ’98 di coach Machella (Rugby Roma Olimpic) ottenuta a Rovigo. Ovvio che non ci si accontenta, ma questo risultato, come pure quello di Parma in cui i ragazzi sono arrivati al 3° posto, sono per la nostra realtà risultati di assoluto prestigio. A Noceto erano presenti il rugby Viadana, Rovigo, Cavalieri Prato-Sesto, San Donà, Amatori Parma, i padroni di casa del Noceto, Firenze 1931, i Lyons Piacenza ed altri: parliamo di Club che come storia ed organico rappresentano l’eccellenza a livello nazionale. Significa che i nostri ragazzi, attraverso il gioco e le prestazioni ottenute a suon di vittorie sul campo, si sono guadagnati rispetto e considerazione, a livello nazionale appunto. E’ chiaro che in questo “anno zero” per la Nuova Rugby Roma – così lo abbiamo definito dopo il rientro al Tre Fontane – i risultati ottenuti dal settore Propaganda e da questa Under 14 (oltre ai ragazzi della 16 in franchigia con le FF.OO) lasciano ben sperare per il futuro.

Ed i tornei quest’anno non sono ancora finiti…..

colla sensi noceto_n


Related Articles

Under 12 subito protagonista

Prima uscita stagionale per la Under 12 nel concentramento disputato domenica, 12 ottobre, al campo degli acquedotti dell’Appia Rugby. Ci presentiamo

Ottima prova per l’Under 14

  Dopo alcune prove opache i ragazzi della nostra Under 14 si riscattano prontamente e si rendono protagonisti del triangolare

L’Under 14 è quarta al Torneo di Parma

L’Under 14 torna per il secondo anno consecutivo dal Memorial Amatori Parma con un quarto posto che, questa volta, lascia

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*