Can't get any data. Weather Report , 0°C, Can't get any data.

Palla (ovale) al Campidoglio

Palla (ovale) al Campidoglio

In un bel pomeriggio assolato ha fatto la sua prima uscita la nostra temutissima U10.

L’incontro era solo un anticipo di quello previsto per la NRR domenica 21 ottobre presso il campo del Tor Tre Teste, e della demagogica kermesse dello Sport Day organizzata da Roma Capitale presso i Fori Imperiali.

Malgrado le aspettative, l’incontro tra i giovani “puliti dentro” della NRR e i soliti “puliti fuori” non è stato all’altezza di quanto ci si aspettava.

Fin dall’inizio, per far capire quale aria tirasse, i puliti solo fuori hanno fatto scendere in campo le forze dell’ordine con la speranza di dissuadere  i piccoli U10 e i loro supporter a svolgere l’incontro.

Incuranti della manovra dissuasiva i nostri piccoli hanno iniziato a spingere sulla mischia, provare aperture larghe e giocare qualche touche, coadiuvati da alcuni compagni dell’U12 e dai grandi della U20, tra i turisti incuriositi.

Risultato: i puliti solo fuori non si sono presentati in campo, registrando pertanto a termini di regolamento una pesante sconfitta, però si sono fregati il pallone che il primo cittadino ha sfoggiato con maestria il giorno seguente allo Sport Day con le seguenti parole: La nostra città offre una grande vetrina per lo sport e questo grande successo dimostra che la Capitale ha voglia di sport. Per questo il messaggio che lanciamo è molto forte e chiaro: nessuno deve essere  privato della possibilità di fare sport”

Avremmo preferito sentirlo sabato! O forse avrebbe dovuto dire meglio, che “nessuno dei miei amici deve essere privato della possibilità di fare sport”….    

Alla NRR non è restato altro che intonare l’inno di Mameli sotto la statua di Marco Aurelio, perchè per noi L’ONORE  è una parola di grande significato.