Can't get any data. Weather Report , 0°C, Can't get any data.

Programma Tecnico

Back to homepage

 

testatina NEW sito

 

CATEGORIA UNDER 6

A questa età i bambini sono egocentrici e totalmente individualisti, vedono solo lo spazio che hanno davanti. L’attività motoria deve essere al centro dell’allenamento. Gli esercizi da svolgere debbono sollecitare la fantasia e la creatività, la corsa, la sfida ma SEMPRE TENENDO PRESENTE L’ASPETTO LUDICO.

OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE:

  1. Confidenza con il contatto con l’avversario e il terreno
  2. Segnare la meta
  3. Bloccaggio / placcaggio
  4. Avanzamento / opposizione

CATEGORIA UNDER 8

A questa età i bambini sono egocentrici ed individualisti, vedono solo lo spazio che hanno davanti, in pratica sono in grado di vedere unicamente l’avversario che hanno di fronte. L’attività motoria deve essere al centro dell’allenamento. Gli esercizi da svolgere debbono sollecitare la fantasia e la creatività, la corsa, la sfida ma SEMPRE TENENDO PRESENTE L’ASPETTO LUDICO.

OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE:

  1. Confidenza con il terreno e risoluzione dei problemi emotivi dovuti al contatto con gli avversari
  2. Segnare la meta
  3. Placcaggio / bloccaggio
  4. Avanzamento / opposizione

Devono essere in grado:

  • Prendere la palla
  • Lanciare
  • Afferrare la palla
  • Eseguire la tecnica di placcaggio per la sicurezza
  • Sviluppare la capacità di portare la palla con due mani

CATEGORIA UNDER 10

A questa età i bambini sono ancora egocentrici ed individualisti, hanno difficoltà a trattare numerose informazioni contemporaneamente.

1° ANNO – OBIETTIVI:

  1. Consolidare e ribadire gli obiettivi dell’Under 8
  2. Lavorare sulla confidenza con il pallone
  3. Insegnare i movimenti di passare, prendere la palla, lanciare (tecnica in forma “grezza”), utilizzo del piede DANDOGLI SEMPRE UN APPROCCIO SEMPLICE, CONCRETO E DIVERTENTE

OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE:

  • Il fuorigioco
  • Avanzamento / opposizione
  • Il raggruppamento e sapersi adattare (regole sul fuorigioco)
  • Saper calciare e saper ricevere
  • Tecnica di placcaggio
  • Lavorare affinchè il bambino sappia risolvere in maniera efficacie e vincente le situazioni di 1 contro 1
  • Correre con il pallone nelle due mani

2° ANNO – OBIETTIVI:

  1. Cominciare a lavorare i “gesti tecnici” richiedendo maggiore precisione
  2. Placcaggio, mettere a terra e acquisizione del concetto di recupero del pallone
  3. Nei raggruppamenti pretendere l’avanzamento (posizione di spinta corretta)
  4. Saper calciare cercando la precisione e non la potenza (tecnica dei diversi tipi di calcio)
  5. Saper risolvere in maniera efficacie e vincente le situazioni di 1 contro 1
  6. Pretendere che il pallone sia portato a due mani

CATEGORIA UNDER 12

Il bambino è meno egocentrico, comincia a rendersi conto dei compagni di gioco vicini e degli avversari

OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE:

  1. Ė prioritario far comprendere che il giocatore portatore della palla ne è il responsabile
  2. Lavorare la propensione al sostegno
  3. Sapersi posizionare adeguatamente nello spazio
  4. Sapersi posizionare in maniera efficacie rispetto all’avversario
  5. Saper interpretare un raggruppamento e capire se integrarlo o no
  6. Sapersi posizionare di fronte ad un avversario per placcarlo
  7. Lavorare la tecnica individuale perfezionando quanto precedentemente insegnato
  8. La logica del gioco diventa 1 più 1 contro 1

CATEGORIA UNDER 14

La visione del ragazzo è prossima alla periferica e può trattare più informazioni contemporaneamente. Si possono cominciare ad affrontare i lavori collettivi e le basi per un gioco di squadra.

OBIETTIVI DA REALIZZARE:

  1. Giocare negli intervalli
  2. Avanzare
  3. Conservare
  4. Sostenere
  5. Il giocatore portatore è responsabile della palla
  6. Il sostegno è responsabile del giocatore con la palla
  7. Saper risolvere un 2 contro 1
  8. L’oppositore deve sapersi adeguare all’attacco
  9. Gioco al piede in difesa (aspetto tattico)
  10. Lavorare in Ruck e Maul