Under 16 élite si impone a Sambuceto 36-7

Under 16 élite si impone a Sambuceto 36-7

I bianconerocremisi vincono con facilità a Sambuceto imponendosi 36-7 (6-1) in una partita non spettacolare giocata su ritmi bassi. Sei le mete segnate tutte nel primo tempo dai ragazzi della Nuova Rugby Roma-Fiamme Oro guidati nella trasferta abruzzese da Umberto De Nisi. L’importate era vincere ed è stato così.

Certamente i nostri giocatori non hanno ripetuto la bella prestazione vincente nel derby contro la Lazio del turno precedente. La squadra, nella quale hanno debuttato quattro ragazzi del 2001 in ruoli adattati per alcune assenze, si è adeguata ai ritmi lenti della gara senza mai andare in difficoltà. Le sei mete realizzate e trasformate nel primo tempo, contro soltanto una subita, hanno permesso ai nostri di portare a casa, oltre ai quattro punti della vittoria, anche quello del bonus.

L’Under 16 élite a quattro giornate dal termine è saldamente al secondo posto in classifica a 45 punti, a 9 di distanza dalla Capitolina, che incontrerà il 3 aprile dopo la sosta pasquale in casa al Tre Fontane.

“Sono soddisfatto della vittoria – ha detto De Nisi – Molti giocatori hanno giocato fuori ruolo. Ottimo l’esordio dei debuttanti”.

I giocatori scesi in campo: Mamone, Orlandi, Padolecchia, Bombi, Muciaccia, Fusillo, Alessandro Asoli, Castelnuovo, Valerio Asoli, Loffari, Pierotti, Valsecchi, Salvatori, Coppola, Rossi, Morrison, Pilosu, Calicchio.

 

(foto: P.G. Cortesi)


Related Articles

Under 14 Elite: URC – NRR 40-19

La Nuova Rugby Roma Under 14 torna dalla sfida vs l’URC con una sconfitta. Dopo le prove opache contro la

U12 esce da Corviale con una vittoria, un pareggio e due sconfitte

   La Nuova Rugby Roma Under 12 non esce bene da Corviale dove nel concentramento di domenica 10 gennaio vince una

L’Under 16 regionale vince il derby vs Lazio 29-15

Le Under 16 Nuova Rugby Roma-Fiamme Oro hanno vinto sabato scorso, 12 marzo, i rispettivi derby giocati in casa della

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*