Under 16 regionale: inaspettata pesante sconfitta con il Cus (10-43)

Under 16 regionale: inaspettata pesante sconfitta con il Cus (10-43)

Tre mete subite nei primi dieci minuti di gioco. Un approccio disastroso alla gara che è valso un’inaspettata pesante sconfitta dovuta alla poca attenzione, alla poca fisicita’. In queste parole dell’allenatore Umberto De Nisi, che ha guidato i nostri ragazzi sabato 2 aprile sul campo del Cus Roma insieme con Roberto Barilari, è racchiusa tutta la partita in cui i nostri Under 16 regionali hanno subito la seconda sconfitta consecutiva in una fase cruciale del campionato, a tre giornate dalla fine.

I bianconerocremisi non sono stati mai in gara e sono stati dominati dai “cussini”per l’intera partita. La squadra, che sabato pativa alcune assenze importanti determinanti anche per il gioco e per un risultato sfavorevole così netto nel punteggio, è uscita sconfitta in due giornate contro la Primavera e il Cus, le due squadre alle quali contendiamo il primo posto in classifica, che darà l’accesso alle finali del Trofeo Cal tra le prime classificate dei campionati regionali di Abruzzo, Lazio e Campania.

Nonostante la sconfitta di sabato scorso, la Nuova Rugby Roma-Fiamme Oro conserva il primato in classifica con 41 punti contro i 38 del Cus. I nostri ragazzi il prossimo turno lo avranno di riposo e quindi probabilmente saranno superati dai “cussini”. Poi avranno due partite, una non impossibile contro il Civita Castellana e l’altra, più impegnativa, contro il Frascati. Anche il Cus avrà la giornata di riposo ma dovrà affrontare squadre ostiche, come la Primavera che è a 34 punti.

Questi i giocatori andati in campo contro il Cus: Padolecchia, Giorgi, Tomaselli, Costantini, Capponi, Piol, De Vincentis, Panicucci, Bianco, Pilosu, Grandi, Calicchio, Pierotti, Faccenda, Asoli V., Tiberi, Schembri, Soldini, Cantelli, Di Carlo.


Related Articles

U18: segnali di ripresa, 27-12 contro gli irlandesi

  Prima vittoria della Nuova Rugby Roma – Fiamme Oro, che oggi ha sconfitto in amichevole gli irlandesi dell’Antrim Grammar

RESOCONTO TORNEO AD ALPAGO

Nel Torneo d’Alpago ,che vedeva impegnate i piu forti club veneti ,le nostre squadre hanno dimostrato di aver messo a

Under 14 Elite: Lazio vince ma bravi i nostri

Diciamo subito che quella giocata sabato 14 febbraio contro la Lazio non è stata una partita come le altre: merito

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*